Richiedi un appuntamento
Via Tiziano Aspetti, 106 – Padova 049.707.2108 info@clinicalinfologica.it

LPG nel trattamento del lipedema: funziona davvero?

Nella terapia conservativa del lipedema si sente sempre più parlare del trattamento con LPG – ENDERMOLOGIE® MEDICAL. Nell’articolo di oggi vogliamo cercare di rispondere ad una domanda che sempre più spesso ci viene posto dalle pazienti: l’LPG funziona nel trattamento del lipedema?


Il lipedema ed il trattamento meccanico

Il lipedema non è caratterizzato solo da un semplice aumento delle cellule adipose ma comporta anche modifiche che riguardano il quadro circolatorio, con conseguenti stasi che portano ad una tensione a livello tessutale. Tensione che modifica la viscoelasticità del tessuto stesso.

Le alterazioni connettivali sono evidenti anche ad un esame visivo, oltre che istologico, fin dai primi stadi di lipedema. Si evidenziando infatti una superficie cutanea non liscia, irregolare, che via via diventerà sempre più scabrosa. Questi segni sono causati da un’alterazione delle fibre collageniche e dall’instaurarsi di una trama tissutale alterata.

L’aumento della permeabilità vasale e capillare fa aumentare il fluido proteico interstiziale che, nel tempo, a sua volta sostiene e amplifica l’alterazione tissutale.

Tessuti adiposo e connettivale normali
Tessuti adiposo e connettivale normali

L’alterazione del tessuto connettivale è anche favorita da un’infiammazione cronica di basso grado innescata dall’aumento delle citochine pro-infiammatorie e dall’acidosi e rilascio di radicali liberi (ROS) legati all’ipossia distrettuale.

E’ chiaro che l’approccio terapeutico al lipedema, proprio per la complessità e la varietà delle alterazioni che innesca, deve essere multidisciplinare.

E’ in questo quadro che si inserisce il trattamento meccanico con LPG.


La funzione dell’LPG nel percorso del lipedema

LPG è un trattamento che prevede l’utilizzo di un dispositivo meccanico (a differenza dell’LPG usato nei centri di estetica, Clinica Linfologica ne utilizza una variante certificata come dispositivo medico, specificatamente disegnata per l’utilizzo clinico): attraverso degli speciali manipoli genera un massaggio meccanico, standardizzato (non dipendente dall’energia del terapista) e controllato.

Questo massaggio permette di indurre una normalizzazione della viscoelasticità del tessuto, migliorandone anche la sua mobilità. Questo porta ad un più efficiente drenaggio dei fluidi interstiziali ossia ad un miglioramento della circolazione lacunare.

tessuto adiposo e connettivale alterati
Tessuto adiposo e connettivale alterati

Il ripristino dell’elasticità della rete fasciale che avvolge il distretto interessato dal lipedema contrasta le zone di ipossia. Vi è quindi una miglior ossigenazione e uno stimolo al metabolismo distrettuale.

La tecnica con LPG contrasta anche quelle formazioni che alterano la normale architettura tessutale definite “ponti collagenici” ossia delle giunzioni anomale delle fibre collagene che portano ad uno stravolgimento delle normali proprietà chimico fisiche del tessuto stesso.


L’utilizzo di LPG in Clinica Linfologica Italiana

In Clinica Linfologica Italiana di Padova siamo specializzati nella terapia multidisciplinare del lipedema e siamo stati i primi in Italia ad utilizzare la terapia con LPG come coadiuvante delle altre terapie.

Il trattamento con LPG non può ovviamente trattare il lipedema come monoterapia. Sulla base della nostra esperienza clinica, però, la terapia meccanica con LPG si rivela molto efficace nell’offrire al paziente un trattamento più intenso, specifico e profondo rispetto a quanto sia fisicamente possibile eseguire solo a mano.

L’LPG, nelle mani di un fisioterapista che ben conosca la patologia del lipedema, permette di ottenere risultati particolarmente efficaci perché sa riconoscere i cambiamenti del tessuto e regolare di conseguenza la frequenza d’azione dell’LPG sui tessuti stessi.

La terapia meccanica del tessuto con LPG, anche se non è stata in grado di influenzare in modo significativo la forma degli arti inferiori (pur essendo evidente una tendenza volumetrica al ribasso), ha ottenuto un miglioramento del tessuto sottocutaneo, una riduzione della fibrosi tessutale, dei noduli ed una riduzione del volume degli arti inferiori.

Nel corso degli ultimi mesi la nostra Clinica Linfologica ha condotto un sondaggio su 589 donne trattate anche con LPG: le risposte evidenziano che la tecnica LPG è stata per loro benefica e che la consiglierebbero ad altre donne con lipedema. 

Vuoi maggiori informazioni?

Compila il form e ti richiameremo entro 48 ore!

    * Leggi la privacy

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (dal 25 maggio 2018 ed in seguito anche “GDPR”) *.

    © 2023 CML SRL | Tutti i diritti riservati | Dir. San. dr. Marino Baldo | P.IVA 04944230285